Come sapere scegliere il prodotto cosmeceutico?

Come sapere scegliere il prodotto cosmeceutico

Come sapere scegliere il prodotto cosmeceutico

Come sapere scegliere il prodotto cosmeceutico

Come sapere scegliere il prodotto cosmeceutico – seguici su Come sapere scegliere il prodotto cosmeceutico?

Classificazione delle cosmeceutici – è un tributo alla loro efficacia e la necessità di un uso cosciente e adeguata. Cosmeceutici vanno suddivisi in livelli. Ci sono prodotti cosmeceutici di 1, 2 e di 3 livello. La nostra pelle è composta da epidermide, derma e ipoderma, e ciascuno di questi livelli di cosmeceutici attua la propria capacità funzionale nei diversi strati di pelle.

Cosmeceutici di 1°livello – ne fanno parte i prodotti generalmente offerti a grande pubblico attraverso la vendita e la pubblicità nelle farmacie. Queste grandi marche appartengono tutti alla categoria dei cosmeceutici di 1° livello, essi hanno un buon effetto, ma agiscono solo sullo strato superiore della pelle, l’epidermide, non penetrando negli strati più profondi a causa del loro peso molecolare piuttosto grande. Cioè, se il problema risiede nel derma della cute (come ad esempio nelle rughe profonde), questi prodotti non saranno d’aiuto per la risoluzione del problema.
Allo stesso tempo, cosmeceutici di 1° livello forniscono un buon effetto cosmetico, quando si tratta di problemi di umidità, di pelle troppo secca o troppo grassa e quando le rughe sono ancora agli bori. Acquistando questi prodotti non è lecito attendersi i risultati miracolosi pubblicizzati, perché non ci saranno.
Il mancato ottenimento del risultato è dovuto anche al fatto che la vendita in farmacia si risolve generalmente al bancone. Non viene creata una scheda cliente, che memorizzi gli acquisti precedentemente fatte, demandando tutto alla memoria del cliente. Difficilmente in farmacia vi è il tempo e la strumentazione adatta per un’analisi approfondita della pelle del cliente.
Non vi è quindi un rapporto diretto con il cliente, mirato ad ottenere risultati efficaci e duraturi nel tempo.

Cosmeceutici di 2° livello – sono dei prodotti con basso peso molecolare e molto penetranti. A causa della loro elevata efficienza ed a un’alta concentrazione di principi attivi, prodotti** di questo tipo non sono disponibili sul mercato libero.
Di solito, a scegliere la linea corretta e a determinare il numero dei trattamenti è un’estetista specializzata o il dermatologo dopo un’accurata ispezione e diagnosi della pelle. Ideale se la diagnosi è computerizzata, questi prodotti raggiungono il derma profondo mentre si lavora a livello cellulare.
Questo tipo di cosmeceutica è altamente anallergico ed è testata sulle persone con gravi malattie della pelle come la psoriasi ed eczema. L’effetto di cosmeceutici di 2° livello elimina il rischio di assuefazione per la pelle, il risultato raggiunto è mantenuto abbastanza a lungo anche senza l’uso di cosmeceutici, perché opera nei cinque strati dell’epidermide e nei due strati del derma fino all’ipoderma.
Questo livello di cosmeceutici è raggiunto da produttori come Eriscon Laboratoire, iS CLINICAL, Biologic Resource, Pevonia ed altri.

** Questi non devono essere confusi con i cosmetici ordinari, progettati “per l’uso professionale nei centri di bellezza” e/o di tipo “luxe” che non appartengono alla famiglia dei cosmeceutici.

Cosmeceutici di 3° livello – sono dei prodotti attivi in tutti gli strati della pelle. Gli scienziati sono stati in grado di sviluppare tali risorse cosmetologiche nel 2004 ed il Giappone è il paese pioniere nella produzione di questo tipo di cosmeceutici.
Tali cosmeceutici non sono ancora presenti sul mercato, anche se fino ad oggi sono stati condotti un gran numero di studi clinici. Al momento i costi elevati per la loro produzione non ne permettono la diffusione e l’uso quotidiano.

Tutto ciò suggerisce che i cosmeceutici hanno comunque un grande futuro e rappresentano un valido campo per lo sviluppo.
Se potete permettervi di investire nella cura della propria pelle è utile segnalare come i cosmeceutici di 2° livello siano molto più efficienti rispetto ad una classe di composizione tipo “luxe”, nonostante abbiano un costo inferiore.

La scelta è vostra!